Omotransfobia: definizione

È la paura irrazionale di trovarsi in luoghi con persone omosessuali/transessuali e le reazioni di ansia, disgusto, avversione o intolleranza che si possono provare nei confronti di persone gay e lesbiche (George Weinberg, 1972).

Un sistema di credenze e stereotipi che mantiene giustificabile e plausibile la discriminazione sulla base dell’orientamento sessuale (Morin e Garfinkle).

Slide in Power Point della definizione di omo-transfobia

Slide in Power Point della definizione di omo-transfobia